Pane Quotidiano è un’Associazione laica, apartitica e senza scopo di lucro, fondata a Milano nel 1898, con l’obiettivo di assicurare cibo ogni giorno gratuitamente alle fasce più povere della popolazione e a chiunque versi in stato di bisogno e vulnerabilità, senza alcun tipo di distinzione.

 

L’idea, semplice ma rivoluzionaria, che anima la nostra Associazione sin dalla sua nascita, è che il pane sia un diritto di tutti e pertanto la sua distribuzione gratuita non sia un atto di carità ma il gesto che realizza quel diritto. Da allora portiamo avanti questo impegno e abbiamo provveduto ad integrare all’interno della nostra distribuzione anche altri alimenti, come latte, yogurt, formaggi, salumi, pasta, riso, frutta, verdura e dolciumi.

 

Nelle nostre due sedi milanesi di Viale Toscana 28 e Viale Monza 335, grazie al preziosissimo contributo dei Volontari, al sostegno di importanti Aziende alimentari che ci donano i loro prodotti ed alla generosità di tanti Donatori, riusciamo ad elargire le razioni alimentari a chi ne ha bisogno, senza alcun tipo di distinzione e nel pieno rispetto del nostro secolare motto, allora concepito per la tutela e salvaguardia della dignità dei nostri ospiti:

“Sorella, fratello, nessuno qui ti domanderà chi sei, né perché hai bisogno, né quali sono le tue opinioni.”

Negli ultimi anni in Italia la crisi economica ha colpito la classe media, creando nuovi poveri che si sono aggiunti a chi già versava in condizioni di indigenza. Sono diventate ormai più di 3.000 le persone che quotidianamente ricevono aiuto: pensionati per cui il costo della vita è diventato insostenibile, disoccupati che non riescono a rientrare nel mondo del lavoro, famiglie separate, uomini e donne venute da lontano in cerca di migliori opportunità presenti nella nostra città, alla quale devono ancora adattarsi.

 

Per queste persone vulnerabili e sfiduciate, che forse hanno perso la voglia di reagire per costruire un futuro migliore, per chi si sente sconfitto e si abbandona alla solitudine, la mancanza di socializzazione, di una parola, di un cenno di conforto o di un sostegno, seppur verbale, rappresentano un altro difficile aspetto della povertà.

2

2 sedi a Milano:
Viale Toscana 28 e Viale Monza 335

122

anni di storia
dalla fondazione nel 1898

140

volontari al servizio
di chi ha bisogno

153

aziende che hanno
scelto di sostenerci

3000

persone in difficoltà
aiutate ogni giorno

5000

privati che ci sostengono
con le donazioni

900.000

razioni di cibo distribuite gratuitamente ogni anno

Attualmente, Pane Quotidiano ONLUS è composto da circa 300 volontari, 7 dipendenti e da un consiglio direttivo costituito anch’esso da volontari.

 

Presidente
Pier Mattia Ferraio

 

Consiglieri

Luigi Rossi

Piergiorgio Passuello Bruno

Angelo Casati

Gianni Alberto Caimi

Fiorenzo Dalu

Andrea Luca Matteo Villani

Ferraio Maurizio

Sergio Giuli Besso

Marco Reverberi

Roberto Gallarini

 

Revisore Unico

Roberto Gallarini

Documentazione in allegato

Atto Costitutivo

25/12/1898

Statuto

03/03/2016

Comun. ex legge 124

03/03/2016

Comun. ex legge 106

03/03/2016

“Sorella, fratello, nessuno qui ti domanderà chi sei, né perché hai bisogno, né quali sono le tue opinioni.”